Profilo della Disciplina

Moxa: Applicazione di calore su punti (tsubo), su linee (meridiani) e su zone del corpo per favorire lo scorrimento dell'energia vitale (ki) e il bilancio termico (zone fredde) laddove le aggressioni climatiche del vento, del freddo e dell'umidità ne hanno compromesso il flusso regolare. La Moxa avviene riscaldando la cute, tenendo a distanza un sigaro fatto di erba artemisia (arthemisia vulgaris) al fine di ottenere una stimolazione dell'energia vitale o applicando piccoli coni di artemisia su supporti appoggiati alla superficie della pelle. 

Condividi, se ti piace: