Profilo della Disciplina

E’ una scienza indiana che si occupa della ricerca dell'anima. La parola Yoga indica la via verso la scoperta dell'anima e l'unione con essa. Yoga significa disciplinare l'intelletto, la mente, le emozioni, la volontà; significa equilibrio dell'anima che rende capaci di guardare alla vita uniformemente in tutti i suoi aspetti. La pratica dello Yoga (nei diversi stili e metodi tradizionali e moderni -ad es. Hata, Paripurna, Lila per i bambini, Iyengar, Ashtanga, Raja, Power, Ananada ecc.) consiste in tecniche di riequilibrio psico-fisico, di rilassamento, concentrazione e meditazione; Contempla in modo olistico la parte fisica, la parte mentale e la parte spirituale. Si svolge con un impegno progressivo ed è quindi adattabile ad un'estesa varietà di persone;  

Lo Yoga è l’insieme di tecniche fisiche, respiratorie, meditative, etiche e spirituali che nascono da una matrice culturale nell’area geografica del subcontinente indiano con origine dai testi tradizionali (veda, upanishad, itihasa, yoga sutra, hatha yoga pradipika e altri).

Insegnare Yoga (attraverso un metodo sistematico, ovvero completo di formazione fisica, emozionale, mentale e spirituale) è un mezzo di crescita e sviluppo individuale, non religioso, che attraverso una pratica individuale e di gruppo, favorisce e valorizza la vitalità e il benessere globale della persona.

Condividi, se ti piace: